Storia dello Scoutismo

Lo scoutismo fu fondato in Inghilterra nel 1907 da Lord Robert Baden-Powell. Egli volle offrire ai giovani un’attività ricreativa costruttiva, grazie alla quale avrebbero potuto continuare a sviluppare la loro personalità. Dal primo campo scout, svoltosi con 26 ragazzi sull’isola di Brownsea, sulla costa meridionale dell’Inghilterra sono passati 110 anni e lo scoutismo è cresciuto ed è diventato il più grande e conosciuto movimento giovanile al mondo. Oggi lo scoutismo conta circa 60 milioni di membri attivi ed è presente in più di 200 nazioni.

1910

Nascita dello scoutismo svizzero

In Svizzera i primi gruppi scout furono fondati nel 1910. Un anno dopo fu creata la Federazione Esploratori Svizzeri, mentre la Fondazione Svizzera delle Esploratrici fu fondata nel 1919. Il Movimento Scout Svizzero come lo conosciamo oggi è nato nel 1987, dalla fusione di queste due associazioni.
1914

Prima Pattuglia Ticinese

La prima pattuglia ticinese di esploratori viene creata a Lugano nell’autunno del 1914 su iniziativa del Pastore e scrittore Niklaus Bolt. Ben presto Locarno e Bellinzona seguono l’esempio di Lugano e anche in queste due cittadine ha inizio l’attività scout.
1919

La prima associazione cantonale

Lugano, Locarno e Bellinzona collaborano spesso, ma fino al 1919 non esiste una struttura cantonale che le riunisce ufficialmente in un’associazione. Nel 1919 è creato il Corpo Ticinese degli Esploratori Svizzeri.
1922

La nascita di AGET e AECS

Nel 1922 il Corpo Ticinese degli Esploratori Svizzeri si riorganizza e riformula i propri statuti cambiando il nome in Associazione Giovani Esploratori Ticinesi. Il punto saliente del nuovo statuto è l’articolo 2, che dichiara che l’AGET è un’associazione interconfessionale. Questo articolo è la causa di lunghe discussioni che porteranno poi a due correnti di pensiero differenti: coloro che vogliono che i ragazzi pratichino uno scoutismo cattolico e coloro che vogliono che i ragazzi, siano essi cattolici o meno, possano praticare lo scoutismo. Pertanto, nel luglio del 1922 viene formato il Comitato Cantonale dell’Associazione Esploratori Cattolici Svizzeri e successivamente cominciano ad aprire i battenti svariate sezioni cattoliche in tutto il Ticino.
1926

FeST, la federazione mantello

Nel 1927 è creata la Federazione Ticinese dei Giovani Esploratori che raccoglie le due associazioni scout ticinesi e le rappresenta all’interno della Federazione Esploratori Svizzeri (che richiedeva che ci fosse un solo organo ufficiale a rappresentare il cantone all’interno della federazione). Passeranno 80 anni prima che AGET e AECS (rinominata lo stesso anno AEC: Associazione Esploratori del Sacro Cuore) decidano di riunirsi e creare un’associazione unica ticinese: Scoutismo Ticino.
1936

Scoutismo al femminile

Il primo gruppo di esploratrici in Ticino è fondato a Bellinzona nel 1936. Le sezioni femminili si riuniscono nell’Associazione Esploratrici Ticinesi dal 1963. Essa poi si unisce all’AEC per dare vita all’Associazione Esploratrici Esploratori Cattolici il 26 aprile 1981.
1997

Campo Cantonale FeST Valdrago

I primi passi di avvicinamento delle due associazioni furono mossi con l’organizzazione del campo cantonale FeST del 1997 a Peccia.
2004

Forum cantonale AGET

Nel 2004 fu indetto un forum cantonale per tutti gli animatori AGET e furono svolte delle assemblee dei delegati (AGET e AEEC) particolarmente significative. A partire da quella data si costituì il gruppo “Progetto Scoutismo Ticino”, incaricato di studiare la fattibilità della creazione di una associazione unica.
2007

La nascita di Scoutismo Ticino

Iniziarono le prime collaborazioni: i corsi cantonali si svolsero per la prima volta assieme, le redazioni delle due riviste ufficiali (La Scolta e il Fiordaliso) si unirono per creare le basi di una rivista unica e, a marzo 2007), fu indetto un secondo forum cantonale (destinato a tutti i rover delle due associazioni). Dopo un lungo percorso di avvicinamento e di conoscenza reciproca, l’11 novembre 2007, al Palazzo dei Congressi di Lugano, AGET e AEEC si sciolsero ufficialmente e conversero entrambe in una nuova associazione unica che riuniva tutte le sezioni del Ticino e del Moesano: Scoutismo Ticino.
2013

Campo cantonale fantaSTico 2013

Scoutismo Ticino nel 2013 organizza il suo primo campo cantonale (fanstaSTico 2013) che vede coinvolti tutti i membri dell’associazione. Il campo si svolge in tenda a Dalpe per gli esploratori e nelle case dell’Alta Leventina per i lupetti. I pionieri vivranno un campo itinerante che li porterà a pernottare a Dalpe durante gli ultimi giorni.
2017

Le prime 10 candeline

Dopo un periodo di crisi e calo degli attivi, nel 2017 Scoutismo Ticino spegne le sue prime dieci candeline con un aumento degli iscritti e l’apertura di molti progetti volti al rilancio dello scoutismo in tutto il Ticino e nel Moesano.

Contatto

Segretariato

mail: info@scoutismoticino.ch

tel: 091 290 13 88

LU + MA 10-16
ME 10-12


@scoutismoticino